Extreme Chia Pudding

 

Chia, in molti la conoscono, ma solo pochi sanno le proprietà miracolose di questi semi.

La chia è ricca di sostanze nutritive, molte fibre e proteine di ottima qualità, ma soprattutto se mischiata con acqua o latte si gonfia e diventa una sorta di budino. Questa ricetta viene chiamata Chia Pudding ed è ottima consumata a colazione, per avere la carica di energia necessaria durante la giornata.

Nel Mio Extreme Chia Pudding, ci ho aggiunto la carica delle banane e i probiotici dello yogurt. Lo ho soprannominato Extreme perchè è uno sport estremo mangiarlo tutto senza sporcarsi.

Ingredienti:

Chia Pudding:

Semi di Chia
Latte Vegetale
Spirulina Blu
Sciroppo D’Agave

Smoothie:

2 Banane medie
Latte di Soia al naturale
Spirulina Blu
Proteine alla vaniglia

Yogurt di cocco al naturale

Procedimento:

La sera mettete gli ingredienti per il chia pudding in un barattolo con il tappo a vite. E’ essenziale perché il composto andrà shakerato bene prima di farlo riposare, e poi trovo che sia bellissimo presentarlo nei barattoli che ricordano un po’ il rum bevuto dai pirati!!! Mettete in congelatore le due banane tagliate a fettine, serviranno per dare consistenza allo smoothie.

Una volta che avete aggiunto tutti gli ingredienti, chiudete il barattolo shakerate e lasciatelo in frigorifero una notte.
La mattina dopo la chia avrà assorbito tutto il latte e sarà diventata budinosa e di un colore blu brillante regalato dalla spirulina.
Se avete problemi a reperire la spirulina blu, io vi consiglio di acquistarla online sul sito di RawNice.

Una volta che abbiamo fatto il nostro chia pudding, aggiungiamoci sopra uno strato di yogurt di cocco al naturale.
Nell’ultimo anno gli yogurt vegetali hanno avuto un’enorme evoluzione, finalmente è facile trovare yogurt naturali a base di cocco e mandorla e non solo di soia.

Una volta aggiunto il barattolo è giunta ora di preparare lo smoothie.
Togliete dal congelatore le banane e aggiungetele al frullatore insieme al latte di soia, un misurino di proteine alla vaniglia e un pizzico di spirulina blu (non eccedete altrimenti diventerà dello stesso colore del chia pudding e io preferisco averlo leggermente più chiaro).
Frullate tutto.

In questa fase non serve addolcire lo smoothie perchè la banana è già un ottimo dolcificante, ma comunque se avete un palato molto dolce potete dolcificarlo come più preferite.

Una volta che lo smoothie è pronti versarlo sopra lo yogurt aiutandovi con un cucchiaio ed il vostro Extreme Chia Pudding è pronto.

P.S.: Veloci a mangiarlo, altrimenti vi si scioglierà tutto in mano!!!
Avrete giusto il tempo per farci una foto!!!

Stay Tuned!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *