Vegan RainBOWL…

Buongiorno ragazzi,

Oggi in Veneto diluvia!!!! Negli ultimi anni il maltempo in veneto ha creato moltissimi danni, celebre è la tromba d’aria che nel 2015 ha attraversato proprio il mio paese e ha fatto gravi danni alle lussuose ville lungo il Brenta.

Quindi cosa c’è di meglio che chiudersi in casa al calduccio con i cani e mangiare qualcosa di goloso?

Magari una mega colazione con uno smoothie alla banana anti tristezza e le Gocciole mini!!!!

Cominciamo subito con la preparazione:

Ingredienti:

2  Banane medio/piccole
60 g di Fiocchi D’Avena
100 ml di Latte Vegetale
30g di Proteine in Polvere alla Vaniglia
1 tsp di Semi di Chia

Questi sono gli ingredienti per la base della bowl, mentre per la copertura servono:

1/2 tsp di The Matcha
1/2 tsp di Curcuma
1/2 tsp di Pitaya in polvere
1/2 tsp di Spirulina Blu
1 Barattolo da 500 ml di Yogurt di Cocco Bianco
zucchero o sciroppo d’acero/agave a seconda delle preferenze.

Può capitare che abbiate problemi a procurarvi le varie polverine che oltre a colorare lo yogurt apportano anche tanti benefici all’organismo.
Io consiglio di comprarle direttamente in Internet.
Per la pitaya e la spirulina, io Consiglio RawNice, su cui si possono trovare, sia le polverine che  utilizziamo in questa ricetta, sia altre polverine come il Carbone che abbiamo visto in altre ricette.
Per il Matcha consiglio Amazon, fate attenzione però; non comprate quello cerimoniale per queste ricette, oltre a essere molto costoso, sarebbe un peccato sprecarlo in questo modo.
Esistono dei tipi di Matcha di qualità inferiore che vengono utilizzati apposta per i frullati i vari tipi di Latte e/o cappuccini; vi consiglio di prendere questi.

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti per la base in un frullatore e frullare il tutto fino a quando non si otterrà un composto il più possibile omogeneo.
I fiocchi d’avena daranno allo smoothie una consistenza che adoro, si sminuzzeranno e diventeranno deliziosi, provare per credere!!!

Versate lo smoothie sul fondo della nostra Bowl, e livellatelo con l’aiuto di un cucchiaio.

Procediamo a colorare lo yogurt.
Dividiamo lo yogurt in 4 tazze; non c’è bisogno di utilizzarlo tutto, basta riempire le tazze appena sotto la metà.
Versare nello yogurt il The Matcha, la Curcuma, la Pitaya e la spirulina.
Mischiate tutto finche non avrete ottenuto 4 colori omogenei.
Provate il gusto soprattutto del verde con il The Matcha e il giallo con la Curcuma, che potrebbero risultare piuttosto amari; in caso potete aggiungere dello zucchero o sciroppo d’acero/agave.
Io mi trovo molto bene con lo zucchero di cocco,  un dolcificante che ha  il vantaggio di non alzare la glicemia e quindi molto più sano di tutti gli altri tipi di dolcificanti naturali.

Con un cucchiaio procediamo a versare gli yogurt sopra lo smoothie, io in questo caso ho preferito posizionarli in 4 spicchi, ma se volete potete fare anche a seconda dei vostri gusti.
potete creare un vortice di colori, oppure lasciarvi ispirare da Pollock.

Una volta versati gli Yogurt, decoriamo con dei fiori, delle granelle o con della frutta.
Qui il limite sarà solo la vostra fantasia!!!!

 

 

Stay Tuned!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *