Spaghetti al pesto di Avocado

Ciao ragazzi!!!

Oggi si muore di caldo!!!! Siamo ad Aprile ma sembra di essere già ad Agosto!!!!

Ieri ho deciso di pubblicare un sondaggio sulla mia storia di Instagram per farvi votare il tipo della ricetta che avrei fatto oggi.
Voi avete scelto salata e quindi eccola qui!!!

Si tratta di un semplice piatto di spaghetti con un pesto fatto di Avocado, Pomodori Secchi e Olive di Taggia.

L’Avocado è un frutto che oggi si trova comunemente nei nostri supermercati, l’importante che quando li compriate li tastiate in modo da vedere se sono soffici e pronti per essere mangiati.

Se sono troppo duri dovrete farli maturare mentre se sono troppo molli rischiano di essere troppo maturi.
Quindi una via di mezzo è sempre la cosa migliore.

L’avocado è un grande alleato della nostra salute, infatti aiuterebbe ad abbassare il colesterolo cattivo (LDL) ed aumenta i livelli di quello buono (HDL).
Aiuta l’assorbimento di calcio.
Limita il rischio dell’insorgere dei tumori e permette di contenere gli effetti negativi della chemioterapia.

L’avocado è ottimo per la pelle contro le rughe e può essere usato anche come crema antisolare!!!

Ma ora passiamo a questa ricetta che è davvero semplicissima!!

Dosi per 2 persone:

Ingredienti:

250g di Spaghetti
Avocado di medie dimensioni
10 Pomodori secchi Sott’olio
2tbsp Di Olive Taggiasche
Limone
Sale e Pepe q.b.

Procedimento:

Iniziate col lessare la pasta.
Tagliate gli Avocado a meta per la lunghezza e privateli del nocciolo.

Con l’aiuto di un cucchiaio andate a scavare la polpa che se l’avocado è maturo al punto giusto sarà morbida e cremosa.

Mattete la polpa dei 2 Avocado in una bacinella e con l’aiuto dei rebbi di una forchetta schiacciate l’Avocado fino a renderlo una sorta di crema.

Aggiungeteci il succo di mezzo limone, così si eviterà che l’avocado si ossidi e diventi di un colore marrone poco appetibile alla vista.

Tagliate i pomodori secchi a listarelle e aggiungeteli all’avocado.

Aggiungete anche le Olive Taggiasche, Salate e Pepate.

Mischiamo tutto insieme fino ad ottenere una crema omogenea.

Uniamo il sugo alla pasta e impiattiamo.

Nel mio caso non ho impiantato perché questa pasta mi piace talmente tanto che me la sono mangiata tutta in una bacinella di Legno!!!!

E con le bacchette dei cinesi me la godo ancora di più!!!

Stay Tuned!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *